Il periodo di Natale a Firenze

Eventi, concerti e spettacoli per Natale a Firenze

E’ tempo di Natale e a Firenze si respira un’aria festiva particolare, con luci e luminarie che decorano le strade. La tradizione è molto sentita e le festività a Firenze hanno una caratteristica che rispecchia la città. E’ infatti un modo elegante e discreto, mai eccessivo eppure caldo e affascinante come i negozi addobbati con particolari decori e oggetti, le strade luminose e il via vai delle persone.

 

Firenze Light Festival. Una novità gradita è il Festival Firenze Light, il Festival delle luci che fino all’8 gennaio accenderanno i monumenti e le piazze più significative con giochi di luce, proiezioni e video-mapping. Il motivo conduttore di tutto l’ evento è il tema delle Frontiere, non solo confini ma spazi che si possono attraversare come può fare un fascio di luce- Sono previsti laboratori e spettacoli come ad esempio “Giorgio Vasari. Il Salone dei Cinquecento sotto una nuova luce” con percorsi con lumi a torcia immaginando di vivere nei secoli passati.

 

I luoghi prescelti per le proiezioni di luci sono il Ponte Vecchio : una tela su cui proiettare immagini sul tema delle migrazioni. Altrei locations sono in Piazza Santo Spirito o a Palazzo Medici Riccardi.

 

La tradizione: albero di Natale e Presepe. In piazza Duomo svetta il meraviglioso albero di natale con le sue mille luci che ricorda tradizioni nordiche con la speranza che una luce di pace si possa accendere nel mondo. Sempre in piazza Duomo è allestito il presepe che nella sua semplicità riporta alle immagini evangeliche. La parola presepe che deriva dal latino praesepe o praesepium significa recinto, ovile, il luogo appunto dove si trova la greppia, la mangiatoia dove secondo Vangelo di San Luca fu adagiato il bambino.

 

Il presepe allestito in piazza Duomo è semplice e adeguato a quel clima di serenità interiore come dovrebbe essere lo spirito di Natale. Le statue dei personaggi sono in cotto dell’Impruneta e rinnovano una tradizione secondo cui fu San Francesco a Greccio nel 1233 per la prima volta a raffigurare la natività. Rimarrà allestito fino al giorno dell’Epifania il 6 gennaio, quando il periodo natalizio si concluderà con la spettacolare e imperdibile cavalcata dei Magi, un vero spettacolo che richiama il celebre quadro di Benozzo Gozzoli a Palazzo Medici Riccardi.

 

Natale a Firenze è dolce. Il panforte è irrinunciabile, questo dolce dal gusto molto aromatizzato, dalla forma rotonda è come dice il nome “forte” cioè robusto e molto farcito, con mandorle nocciole, canditi, miele. Un sapore che ci riporta al medioevo, e che è giunto sino a noi. Le confezioni del panforte sono molto apprezzate, sia quelle delle marche storiche sia quelle artigianali. E poi i ricciarelli. Il nome richiama Ricciarello della Gherardesca che tornato dalla Turchia dove aveva combattuto nelle crociate, portò questi dolcetti orientali nel suo feudo. Un impasto delicato di farina di mandorle, albume di uovo e zucchero a velo, modellati in piccole losanghe, anche questi si trovano in ogni pasticceria, forno e negozio specializzato.

 

Winter Village. il Natale soprattutto se siete con bambini oppure avete voglia di divertirvi e provare almeno una volta a pattinare su ghiaccio, in un’atmosfera davvero natalizia a Firenze ci sono piste di pattinaggio su ghiaccio. Un salto doppio, il volo del cigno, troppo difficili? Allora semplicemente provate a scivolare sul ghiaccio perché no, dove? In piazza della Libertà dove è allestita una struttura molto frequentata oppure al Winter Village all’Obi Hall, con due piste di pattinaggio. Adorato da grandi e piccoli è un’ idea originale per trascorrere un pomeriggio speciale.

 

visualizzazioni: 843




'Il periodo di Natale a Firenze' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Hotel Regency | Firenze, Italy Piazza M. D’Azeglio, 3 - 50121 Firenze- Tel. +39 055 245247 Fax +39 055 2346735 - info@regency-hotel.com